Plumcake alle Mele

Il plumcake è un dolce lievitato a base di farina, uova, zucchero, burro e altri ingredienti come frutta secca o candita, spezie o liquori, di origine inglese. Viene cotto al forno in speciali stampi rettangolari a pareti alte, chiamati stampi a cassetta, e servito a fette a colazione o a merenda.

Il nome deriva dal fatto che anticamente in Inghilterra si realizzava con le prugne (plum) secche. Oggi tuttavia gli anglosassoni preferiscono usare il termine fruitcake, riservando il termine plum cake per indicare negli Stati Uniti le torte alle prugne e nel Regno Unito alcune specialità regionali

La versione che voglio proporvi oggi è davvero semplice, ideale a colazione con una buona tazza di latte o per una merenda salutare. Ecco a voi la ricetta del mio plumcake alle mele:

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 100 ml di latte intero
  • 50 gr di fecola di patate
  • 16 gr di lievito in polvere (1 bustina)
  • 3 mele
  • 2 uova
  • 1 limone
  • cannella
  • zucchero a velo

Procedimento:

  1. In planetaria montare le uova con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso
  2. Con la planetaria in movimento aggiungere alle uova montate l’olio di semi e il latte a filo, e continuare a lavorare
  3. Unire la farina, la fecola, il lievito ed il pizzico di cannella e mescolare lentamente con una spatola dal basso verso l’alto, evitando di smontare il composto
  4. Prendere due mele, sbucciarle, detorsolarle e tagliarle a cubetti.
  5. Passare i cubetti nella farina per evitare che affondino nell’impasto.
  6. Versare i cubetti di mela nel composto ottenuto in precendenza ed amalgamare
  7. Prendere uno stampo da plumcake (da 25 cm), imburrarlo e infarinarlo (o ricoprirlo con carta da forno) e versare l’impasto
  8. Cuocere in forno statico a 180°C per circa 55/60 minuti e lasciare raffreddare prima di servire.