Crostata (senza cottura) cioccolato e nocciole

Ma chi l’ha detto che in estate non si possono preparare torte? Basta utilizzare ricette che non prevedono l’uso del forno, evitando così di far diventare la cucina una selva tropicale.

Per chi come me non sa rinunciare al gusto intenso e deciso del cioccolato (nemmeno se la temperatura esterna è di 35° all’ombra!) ecco una ricetta facile e veloce per realizzare la crostata cioccolato e nocciole. Pochi ingredienti e, soprattutto, niente cottura per un dolce che lascerà tutti a bocca aperta. Provare per credere….

Ingredienti per la base: (diametro 24 cm)

  • 350 gr di biscotti secchi
  • 215 gr di burro

Procedimento per la base:

  • Frullare i biscotti fino a ridurli in polvere. Versarvi sopra il burro fuso ed amalgamare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo
  • Prendere una teglia per crostate con il fondo removibile ed imburrarla leggermente (o ricoprirla con carta da forno). Versare al suo interno l’impasto ottenuto e pressarlo con l’aiuto di un cucchiaio, in modo da creare la base ed i bordi della crostata
  • Lasciare addensare in frigorifero per almeno 30 minuti

Ingredienti per la ganache al cioccolato fondente:

  • 190 gr di cioccolato fondente (60%)
  • 190 gr di panna liquida
  • 20 gr di sciroppo di glucosio

Procedimento per la ganache al cioccolato fondente:

  • Scaldare la panna liquida e lo sciroppo di glucosio (fino a max 70°/80°C)
  • Sciogliere il cioccolato fino a raggiungere la temperatura di 50°C
  • Versare il composto di panna e sciroppo di glucosio sul cioccolato sciolto. Ripetere l’operazione in 5 step, mescolando con un cucchiaio ed effettuando un movimento circolare dal centro verso l’esterno del composto, fino ad ottenere una perfetta emulsione
  • Affinare con minipimer e far intiepidire la ganache prima dell’utilizzo (evitare che si raffreddi completamente altrimenti diventerà troppo densa per poter essere utilizzata)

Ingredienti per la ganache al cioccolato bianco:

  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 100 gr di panna liquida
  • un pizzico di sale

Procedimento per la ganache al cioccolato bianco:

  • Scaldare la panna liquida ed il pizzico di sale
  • Sciogliere il cioccolato fino a raggiungere la temperatura di 50°C
  • Versare il composto di panna e sciroppo di glucosio sul cioccolato sciolto. Ripetere l’operazione in 5 step, mescolando con un cucchiaio ed effettuando un movimento circolare dal centro verso l’esterno del composto, fino ad ottenere una perfetta emulsione
  • Affinare con minipimer e riporre la ganache in una ciotola (con pellicola a contatto) in frigorifero per almeno mezza giornata (o comunque fino a quando non avrà raggiunto la consistenza necessaria per decorare il dolce)

Composizione del dolce: 

  • Togliere dal frigorifero la base della crostata senza cottura realizzata in precedenza
  • Versare al suo interno la ganache al cioccolato fondente tiepida (ovvero quando non sarà ancora completamente raddensata)
  • Ricoprire la ganache con granella di nocciole
  • Prendere la ganache al cioccolato bianco completamente raddensata, versarla in una sac-à-poche e decorare la torta a piacere
  • Aggiungere ribes e foglie di oro alimentare.